[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

Dettaglio procedura

Questa funzionalità permette di visualizzare i dati della procedura selezionata, compresi i documenti relativi al bando, ovvero ai documenti che sono richiesti ai concorrenti. Premendo il pulsante "Lotti" si accede alle informazioni di dettaglio dei lotti facenti parte della procedura.
CONTENUTO AGGIORNATO AL 29/05/2020

Sezione Stazione appaltante

Comune di San Benedetto del Tronto
SINATRA ANNALISA

Sezione Dati generali

AFFIDAMENTO TRAMITE FINANZA DI PROGETTO (ART. 183, COMMA 15 D.LGS. 50/2016 E SSMMII) DELLA RIQUALIFICAZIONE DEL CENTRO SPORTIVO NATATORIO P. GREGORI - CIG : 7999703BBE
Servizi
Procedura aperta
Offerta economicamente più vantaggiosa
32.866.766,00 €
13/08/2019
28/10/2019 entro le 13:00

Sottosezione Scadenze precedenti alla rettifica

Data scadenza Ora scadenza Data e ora operazione rettifica
07/10/2019 13:00 30/09/2019 14:55:07
G00008
Conclusa - Annullata/Revocata successivamente alla pubblicazione

Sezione Documentazione richiesta ai concorrenti

Busta amministrativa
  • DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONI INTEGRATIVE
  • DGUE CONCORRENTE
  • PROCURE
  • DICHIARAZIONI INTEGRATIVE AUSILIARIA
  • DGUE AUSILIARIA
  • CONTRATTO AVVALIMENTO
  • DOCUMENTAZIONE RTI O CONSORZIO
  • ATTESTAZIONE PAGAMENTO IMPOSTA DI BOLLO
  • GARANZIA PROVVISORIA
  • IMPEGNO GARANZIA DEFINITIVA
  • DOCUMENTAZIONE RIDUZIONE GARANZIA
  • PASSOE
  • ATTESTAZIONE AVVENUTO SOPRALLUOGO RILASCIATO STAZIONE APPALTANTE
  • ATTESTAZIONE PAGAMENTO CONTRIBUTO ANAC
  • ALTRA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA
Busta tecnica
  • PROPOSTA PROGETTUALE
  • RELAZIONE ELEMENTO 2B
  • RELAZIONE PARTE C
  • RELAZIONE ELEMENTO 4D
  • SCHEMA PIANO MANUTENZIONI ELEMENTO 1E
  • SCHEDA ELEMENTI QUANTITATIVI E TABELLARI OFFERTA TECNICA
Busta economica
  • PIANO ECONOMICO FINANZIARIO ASSEVERATO
  • DESCRIZIONE PROGRAMMA DELLE MANUTENZIONI
  • OFFERTA ECONOMICA

Sezione Comunicazioni della stazione appaltante

  • Pubblicato il 21/10/2019
    COMUNICAZIONE SOSPENSIONE TERMINI PROCEDURA DI GARA -
  • Pubblicato il 14/10/2019
    R: Richiesta chiarimenti - 1. D. Con riferimento a quanto previso allart. 7.3. del Disciplinare di gara, in merito al possesso del requisito di cui allart. 7.2 lett. e.1.) relativo a servizi analoghi svolti: - in maniera continuativa per gli ultimi sessanta mesi - per un ricavo medio di 180.000,00 - lo stesso possa essere posseduto pro quota dai componenti del raggruppamento sia con riferimento alla durata dellattività che con riferimento allammontare dei ricavi 1.R. Il disciplinare prevede, relativamente al predetto requisito: e1) il concorrente deve dimostrare di aver svolto in maniera continuativa e a regola darte negli ultimi cinque anni (ossia nei 60 mesi) antecedenti la data di pubblicazione del Bando di gara sulla GURI, servizi analoghi a quelli oggetto del presente bando (gestione di strutture sportive pubbliche o aperte al pubblico) per un importo medio (ricavi annuali) pari ad 180.000,00 (euro centottantamila/00). Di seguito poi (paragrafo 7.3) si specifica che: Nellipotesi di raggruppamento temporaneo il requisito relativo ai servizi analoghi di cui al punto 7.2 lett. e1) può essere soddisfatto dal raggruppamento nel suo complesso. Orbene il requisito si intende correttamente documentato qualora in possesso di uno qualsiasi dei componenti del RTI ma, essendone richiesto lo svolgimento in maniera continutativa non è possibile documentare in maniera frazionata il periodo richiesto, dato che in tal caso verrebbe meno proprio il carattere della continuità. Pertanto per il valore del fatturato medio lo stesso potrà essere documentato cumulando i valori medi dei servizi svolti dai singoli componenti, ma solo se gli stessi servizi si siano svolti in maniera continuativa negli ultimi cinque anni 2. D. con riferimento a quanto previsto dallart. 9 del Disciplinare di gara in merito alla disciplina del subappalto si chiede di volere confermare che il Concessionario può: - subconcedere a terzi la struttura per lo svolgimento di determinate specifiche attività che gli stessi svolgeranno in proprio nel rispetto delle condizioni della concessione in ore e giorni determinati, ovvero, nei limiti di legge; - in conformità a quanto previsto dallart. 174, comma 2 del Codice subappaltare a terzi attività specifiche anche comprese nellattività facendone espressa menzione nellofferta tecnica, nei limiti di legge. 2. R. Lart. 9 del bando precisa che Ai sensi degli artt. 105 e 174 del Codice è ammesso il subappalto nella misura complessiva del 40% dei lavori effettivamente assunti direttamente dal Concessionario, e del 30% per le lavorazioni costituenti SIOS; per il resto trova applicazione il combinato disposto degli artt. 6, comma 7 e 9.2 dello Schema di convenzione, allegato alla documentazione di gara. La natura del contratto non consente il pagamento diretto dei subappaltatori. Lart.6 comma 7 dello schema di convenzione recita: 7. E in facoltà del Concessionario: - Affittare spazi per lo svolgimento di attività sportive e/o ricreative e/o ludiche e/o commerciali e/o direzionali e/o ristorative; - Gestire anche indirettamente, le attività commerciali e quindi affittare gli spazi dedicati a bar, ristorante, uffici, esercizi commerciali, attività sportive e di fitness, ricreative e ludiche, attività mediche ed ambulatoriali ed ogni altra attività atta al miglior funzionamento e utilizzo del Centro Sportivo, ovvero affittare rami dazienda, con esclusione delle attivita relative ai Servizi Principali (definiti allart. 9.2 della convenzione, n.d.a.); tutti i sub-contratti conclusi non potranno avere durate che vadano oltre il termine di validità della presente Concessione e non potranno in alcun modo prevedere clausole di rinnovo tacito o automatico; inoltre dovranno prevedere clausole di risoluzione automatica in caso di cessazione anticipata degli effetti della presente Convenzione. - Gestire gli spazi pubblicitari ritraendo i proventi derivanti dalla loro concessione, fatta salva lapplicazione dei diritti e tasse previste dal regolamento comunale per la disciplina della pubblicità ed affissioni; diritti e tasse non saranno applicati qualora si tratti di promozioni di attività svolte dal Concessionario e di promozione del Centro Sportivo. Per quanto sopra il concessionario non può subconcedere la struttura e i limiti entro i quali è possibile il ricorso al subappalto (art.105) e alla sub-concessione (art. 174) sono quelli specificati, previa indicazione nellofferta ai sensi di quanto previsto dallart. 174, comma 2, primo periodo, del Codice. 3. D. Con riferimento a quanto previsto dallart. 8 del Disciplinare di gara si chiede di confermare che: - l'avvalimento può essere concesso anche da parte di una delle Società in RTI a favore di unaltra Società di RTI (c.d. avvalimento interno); - in caso di risposta positiva del precedente punto, ai fini dellavvalimento per il requisito di cui allart. 7.2, lett. e.1) lausiliaria interna possa prestare allausiliata il requisito concernente la gestione del medesimo impianto gestito al quale si riferisce per dimostrare il proprio requisito. 3. R Lavvalimento interno è sempre ammesso ma si ribadisce che il possesso da parte di uno dei componenti del RTI del requisito, anche relativo ai servizi analoghi, è sufficiente per la qualificazione del medesimo RTI. Qualora si voglia comunque ripartire il requisito posseduto da uno dei componenti a favore di altri componenti il RTI stesso, sempre il disciplinare di gara prescrive che Ai sensi dellart. 89, comma 1, del Codice, il contratto di avvalimento contiene, a pena di nullità, la specificazione dei requisiti forniti e delle risorse messe a disposizione dallausiliaria per tutta la durata della concessione o della prestazione connessa al requisito oggetto di avvalimento., non trattandosi di mero avvalimento di garanzia.
  • Pubblicato il 14/10/2019
    2^ tranche risposta ai quesiti a tutto il 10/10/2019
  • Pubblicato il 30/09/2019
    Spese e consumi piscina
  • Pubblicato il 30/09/2019
    documenti collaudo e progetto strutturale
  • Pubblicato il 30/09/2019
    comunicazione rettifica e proroga termini di gara
  • Pubblicato il 30/09/2019
    Risposta ai quesiti a tutto il 26/09/2019

[ Torna all'inizio ]